Davide contro Golia anche nella finanza è possibile? Nerd e gente comune fanno volare GameStop e mettono in fuga la grande finanza…

Davide contro Golia anche nella finanza è possibile? Nerd e gente comune fanno volare GameStop e mettono in fuga la grande finanza…

Di Emiliano Caliendo

10 anni fa la sinistra statunitense diede vita al movimento Occupy Wall Street per denunciare la ricchezza del mondo dell’alta finanza, e la divisione in termini di ricchezza del 1% contro il restante 99% della società. Conseguenze: nulla di fatto.

10 anni dopo un gruppo di nerd e gente comune sul gruppo r:wallstreetbets del social Reddit iniziano da agosto 2020 ad acquistare azioni della società #Gamestop che passano da 5$ agli oltre attuali 300$. Games stop, catena multinazionale di negozi di videogiochi, è un’azienda in perdita e con prospettive di business non proprio rosee. Per questo motivo i grossi hedge fund della finanza americana iniziano a “shortare” le sue azioni. Detta in estrema sintesi, scommettono al ribasso sul prezzo di queste. Gli utenti di reddit e in particolare quelli di wallstreetbets- una sorta di Kasbah online goliardica dove tra parolacce e meme, gli investitori amatoriali si danno consigli sul trading-, iniziano invece ad investirci pesantemente, acquistando gran quantità di ‘shares’ di Gamestop. Ciò non avrebbe molto senso in termini di strategia finanziaria ma loro continuano imperterriti, un po’ perché scatta un effetto emulazione che fa salire sempre di più il preźzo delle azioni, e quindi i guadagni; un po’ perché sì e basta, e poi “in culo a Wall Street”, è la logica che anima i redditers. La folle corsa alle azioni GameStop continua fino a gennaio spinta dal passaparola sotterraneo di Reddit, mandando in panico i grossi investitori istituzionali di Wall Street che non riuscendo a shortare le azioni- le quali invece si valutavano sempre di più- che consideravano spazzatura, perdendo così miliardi. Ciò ha creato un effetto squeeze per cui più i grossi hedge fund si affrettavano a vendere prima per paura che il prezzo salisse ulteriormente, più le azioni GameSpot salivano vertiginosamente a ritmi imprevisti.
Importanti trader e personaggi come Elon Musk hanno iniziato a investire anche loro in GameStop, scatenando ulteriore entusiasmo tra i traders di Reddit. Adesso i pezzi grossi di Wall Street chiedono l’intervento dello Stato ovvero della SEC, l’autorità di controllo della Borsa americana, l’equivalente della nostra Consob, per fermare il fenomeno. Addirittura la portavoce della Casa Bianca ha affermato che il presidente Biden sta seguendo la vicenda. Una storia che è l’equivalente finanziario dell’assalto a Capitol Hill.

Rispondi